Recupero alimenti

Una goccia in mezzo al mare contro lo spreco alimentare

  • recupero“Insieme per non buttare cibo” è una iniziativa che coinvolge da circa un anno
  • la Parrocchia di San Pietro a Varlungo;
  • SIAF S.p.A (Servizi Integrati Area Fiorentina);
  • l’Associazione di volontariato e Solidarietà Caritas ONLUS;
  • il Comune di Bagno a Ripoli - Area 3 Servizi ai Cittadini – Istituto comprensivo.

Questi Enti, che hanno condiviso l’obiettivo del recupero alimentare e lo hanno formalizzato in un protocollo di intesa per somministrazione di prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale, si sono impegnati nella raccolta del surplus di produzione che si genera per ragioni non prevenibili né prevedibili presso la cucina SIAF di Via Lorenzo Perosi 2 oppure presso il Centro SIAF Ospedale S. Maria Annunziata al quale si aggiungono gli alimenti non utilizzati né somministrati presso alcune mense scolastiche del Comune di Bagno a Ripoli.

La tipologia degli alimenti recuperati comprende: derrate cotte (es. primi piatti, contorni e/o secondi piatti) abbattute di temperatura tramite attrezzature specifiche; alimenti freschi (frutta e verdure) e/o prodotti da forno (es. pane); ed eventuali alimenti confezionati non distribuiti per il consumo comunque preparati e mantenuti con tutte le tecnologie e le modalità organizzative che garantiscono la sicurezza igienico sanitaria e, l'appetibilità delle pietanze e delle derrate.

In questo contesto i volontari della Parrocchia di San Pietro a Varlungo, assicurano su chiamata diretta (dal lunedì al venerdì), il trasporto delle porzioni alimentari recuperate da SIAF e dal Comune di Bagno a Ripoli.

L'attività dei volontari di S. Pietro a Varlungo è iniziata il 26 ottobre 2017 e non si è mai interrotta.

Quello che facciamo è solo una goccia nell’oceano, ma l’oceano senza quella goccia sarebbe più piccolo.
(Madre Teresa di Calcutta)

Una goccia in mezzo al mare... contro lo spreco alimentare

“Insieme per non buttare cibo” è una iniziativa che coinvolge da circa un anno

  • la Parrocchia di San Pietro a Varlungo;
  • SIAF S.p.A (Servizi Integrati Area Fiorentina);
  • l’Associazione di volontariato e Solidarietà Caritas ONLUS;
  • il Comune di Bagno a Ripoli - Area 3 Servizi ai Cittadini – Istituto comprensivo.